Roseto Valfortore

Sfruttamento prostituzione, 9 arresti

Avevano trasformato dieci appartamenti in città in altrettante case di tolleranza. Le indagini di carabinieri e polizia di Stato, coordinate dalla Procura della Repubblica di Foggia, hanno consentito di scoprire l'illecita attività da parte di alcuni insospettabili. Stamane un'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita nei confronti di nove persone che dovranno rispondere di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Inoltre è stato effettuato il sequestro preventivo di 10 appartamenti adibiti a case di tolleranza. L'ordinanza rappresenta il primo risultato di complesse e articolate attività d'indagine, preliminarmente avviate dai carabinieri, poi da loro proseguite ed alle quali - per altri diversi risvolti investigativi - si erano sovrapposte, in parte, quelle della questura di Foggia e quelle della Guardia di Finanza di Bari. L'attività investigativa è iniziata nel 2015

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie