Carlassare incontra studenti Campobasso

"Ho trovato un po' forzata la posizione del presidente della Repubblica di negare la nomina di Savona perché mi è parso che in qualche modo entrasse nel vivo dell'indirizzo politico del Governo e a me pare che non lo debba fare". Così all'ANSA la professoressa Lorenza Carlassare, emerita di Diritto Costituzionale dell'Università di Padova e Accademica dei Lincei, a margine di una lectio magistralis agli studenti del Dipartimento giuridico dell'Università del Molise, questa mattina a Campobasso. "Adesso, francamente, come si può uscirne è molto difficile, a un certo momento forse ci vuole un Governo istituzionale, a meno che non riaprano i giochi". E a proposito della legge elettorale aggiunge: "È fatta in un modo per cui nessuno sa chi verrà eletto, perché con quel ricalcolo dei conti, con i voti che vengono spostati dall'uninominale al proporzionale non si capisce niente, è un pasticcio, vorrei capire la mente che l'ha partorita".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Quotidiano di Puglia
  2. Avellino Today
  3. Il Giornale del Molise
  4. ManfredoniaNews.it
  5. La Siritide

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roseto Valfortore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...